In primo piano

I numeri delle imprese

I numeri delle imprese

L’evoluzione positiva della base imprenditoriale prosegue anche nel terzo trimestre dell’anno: il decimo risultato utile dopo il passo indietro di inizio pandemia vale un saldo di 2.173 unità nei tre territori e un tasso di crescita (+0,46%) superiore al dato nazionale e lombardo.
Congiuntura industria III trimestre 2022

E' tempo di crescere ancora

Robusta progressione per i sistemi manifatturieri di Milano e Monza: nel terzo trimestre produzione, fatturato e ordini avanzano a un ritmo sostenuto e in genere superiore alla media regionale. Più flebile la dinamica del Lodigiano, fiaccata da un calo delle commesse estere.
congiuntura artigianato III trimestre 2022

L’artigianato resiste in Brianza

Andamento in chiaroscuro per il comparto artigiano. Il terzo trimestre restituisce segnali positivi solo da Monza, mentre a Milano e nel Lodigiano calano fatturato, ordini e tasso di utilizzo degli impianti, con ripercussioni palpabili sul clima di fiducia delle imprese del settore.
congiuntura servizi terzo trimestre 2022

Terziario ad alta quota

La corsa al rialzo dell’inflazione alimenta la crescita dei servizi dell’area metropolitana: nel terzo trimestre l’indice del fatturato vola a +12,9% su base annua, sostenuto dalle piccole-medie imprese e dal segmento della ricettività.
congiuntura commercio terzo trimestre 2022

Il commercio cambia passo

Accelarazione per il commercio milanese: nel terzo trimestre il volume d’affari sale del 7,8% in un anno, spinto dalle medio-grandi imprese e dal riscatto del comparto alimentare, che torna a crescere dopo sei mesi di arretramento. Calano tuttavia i volumi di vendita.
import-export II trimestre 2022

Export all’insegna del più

Performance espansiva per i tre territori: nel secondo trimestre l’area vasta cresce a un ritmo maggiore della media nazionale, con 3,5 miliardi in più di export in un anno. Milano guida la ripresa grazie a un aumento del 23,8%, ma volano anche Lodi (+34,4%) e la Brianza (+15,4%).